Cirio&you facebook twitter you tube pinterest instagram

Web Mag

WEB MAGAZINE Primavera 2014

Ogni stagione è una novità di informazioni, consigli, curiosità per vivere la tavola in modo creativo e sorprendente!

L’intervista a...
Francesca/Spadelliamo Insieme

La primavera è la sua stagione preferita e lei ne è il ritratto perfetto: fresca, colorata, allegra! Ecco a voi Francesca (in arte lagonzi) inarrestabile e contagiosa foodblogger!
Lei ha un rossetto colorato per ogni occasione e a noi piace immaginare che lo abbia anche per ogni piatto o per ogni evento food&geek a cui partecipa e che ci racconta attraverso il suo blog e tutti i Social che divora con gusto e passione.

Per Francesca il cibo è stato un colpo di fulmine:  in un momento particolare della sua vita un giorno le è venuta all’improvviso la voglia di cucinare e poi non si è più fermata: una vera e propria terapia, un modo per prendersi cura di sé e degli altri e soprattutto “ una coccola fondamentale, sia prepararlo sia mangiarlo”.
Francesca arriva dall’Accedemia delle Belle Arti e, da buona artista, è un’attentissima e curiosissima osservatrice: con trolley e smartphone sempre a portata di mano cattura scatti, tendenze, piatti e locali in cui mangiare bene e lo fa senza perdersi nessun dettaglio.
Non lascia nulla al caso, soprattutto tra i fornelli, luogo d’elezione in cui condividere con la famiglia e gli amici un linguaggio universale, quello del cibo, fatto di cose buone, sincere e piene d’affetto.
E lei coccola anche tutti noi attraverso il suo blog Spadelliamo Insieme, trasmettendoci tutta la sua vitalità.
Se cucini c’è sempre un motivo” e noi siamo pronti a scoprirlo insieme a lei e al suo immancabile sorriso!

Benvenuta Gonzi!

Cirio:  Foodblogger , geek addicT, organizzatrice di eventi e un vulcano di idee sempre attivo. Oltre a questo chi è Francesca?
Una persona che cerca di vivere la sua vita, quella che le é stata concessa in modo pieno e vivo, facendo tutto quello che le piace fare e cercando di rispettarsi il più possibile. Non é sempre facile, i compromessi sono tanti, ma ci provo facendo del mio meglio. Sono una persona poco polemica e cerco di prendere le cose sempre alla leggera con un sorriso, perché di cose pesanti ce ne sono già tante!

Cirio: Modenese e ma torinese di adozione. Quali sono i tuoi piatti preferiti di queste due città?
A Torino ho apprezzato subito i mille antipasti... mangerei sempre acciughe al verde, tomini, carne cruda e vitello tonnato, ma essendo emiliana adoro la pasta e i tajarin con la salsiccia, il mio piatto preferito in Piemonte. A casa in Emilia vince su tutto la tigella, classica con il battuto di lardo e parmigiano o una classica tagliatella fresca preparata dalla mamma con ragù alla bolognese preparato da papà. 

Cirio: Cosa secondo te non andrebbe mai fatto in cucina e cosa è necessario fare?
Sicuramente una cosa da non fare è sprecare il cibo e abituarci a mangiare tutto e mentre saperlo riciclare, come facevano in modo attento le nostre nonne é la cosa che dobbiamo imparare a fare di più.

Cirio:  Un piatto irrinunciabile. La solita situazione: ti trovi su un’isola deserta: niente libri, cd o altro. Ma solo tre piatti: un primo, un secondo e un dolce. Cosa porteresti?
Se sono i miei ultimi piatti scelgo una carbonara, polpette al sugo con pane per la scarpetta e una torta al cioccolato. Se invece sono tre piatti che mi potrebbero salvare porterei un minestrone di verdura (per darmi vitamine e liquidi) una bella fiorentina (per darmi proteine forza) e del gelato al cioccolato per abbassare la temperatura ma darmi zuccheri ed energia di rapido utilizzo.

Cirio: Cucina e sensi. Cucina è gusto, vista, olfatto e tatto; manca l’udito. A noi piace cucinare ascoltando musica. A tua scelta, ci dici un piatto e un brano musicale da abbinare?
Mi piace abbinare la musica al cibo, in casa mia non manca mai. Sono una rockettara, uno dei miei cantanti preferiti che ho seguito per diversi anni in giro per concerti é Bruce Springsteen quindi facilmente abbinerei delle ali di pollo alla paprika croccanti con una salsa allo yogurt e patate fritte ripassate al forno con aromi. Un piatto rock, vero e diretto che si può mangiare con le mani e una birra d'accompagnamento. 

Cirio: Francesca e la sua identità da food blogger. Divertimento, piacere, lavoro e…?
Passione, non potrei vivere senza. É quella che ti da la forza di andare avanti su tutto. Il blog l'ho aperto in un momento difficile della mia vita e mi ha ridato la passione per la vita, la voglia di fare e nuovi stimoli. Non avrei mai immaginato che potesse darmi tutte queste cose e diventare anche un lavoro per certi aspetti, lì metto solo quello che mi piace e mi fa stare bene.

Cirio: Concludiamo con una domanda gustosa: cosa prepareresti con una nostra Passata?
Il sugo per le polpette ;) É uno dei piatti preferiti in casa mia, tornano spesso sulla tavola e la passata è già stata sperimentata più volte e devo dire che risolve in poco tempo un piatto coccola perfetto in tutte le stagioni.



© 2016 Conserve Italia Soc. coop. agricola
Sede Legale: via Paolo Poggi 11 - 40068 San Lazzaro di Savena (BO) / Telefono: 051. 6228311 / Fax: 051.6228312 / Codice Fiscale 02858450584 / Partita Iva: 00708311204 / Numero Iscrizione al Registro imprese di Bologna : 02858450584

Informativa estesa sui Cookie
Credits© 2016 Conserve Italia Soc. coop. agricola / Sede Legale: via Paolo Poggi 11 - 40068 San Lazzaro di Savena (BO) / Telefono: 051. 6228311 / Fax: 051.6228312
Codice Fiscale 02858450584 / Partita Iva: 00708311204 / Numero Iscrizione al Registro imprese di Bologna : 02858450584 / Informativa estesa sui Cookie
Conserve Italia