ricetta

Quiche alla parmigiana

del blog 'IN CUCINA DA EVA'

Tempo: 90'
Difficoltà: Media

Ingredienti per 4 persone:
1 sfoglia di pasta briseè, 600 gr circa di melanzana a fettine sottili, 2 mozzarelle (circa 200 g), 1 lattina da 400 g di I Pomodorini Cirio, 40 g di parmigiano, 6 uova, farina q.b., olio per friggere, sale q.b.

Preparazione:

Tagliare la melanzana prima a metà e poi a fettine sottili, passarle nella farina e togliere l’eccesso.
Sbattere 3 uova con il sale, passare le melanzane nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale, scolarle e friggerle subito in olio bollente.
Cuocerle ambo i lati, ma non troppo (come quando fate la parmigiana di melanzane), scolarle.
Nel frattempo avrete sbattuto le altre 3 uova il parmigiano ed il sale, unire il sugo di pomodoro dei pomodorini Cirio, e lasciare i pomodorini interi in una ciotola con un po' di sugo. Stendere la sfoglia briseè ed iniziare a preparare il rustico.
Prendere una fettina di melanzana bagnarla da un lato, con il sugo lasciato da parte, su quel lato mettere un pezzetto di mozzarella chiudere a rotolo come se fosse un petalo di rosa e mettere all’interno un pomodorino.
Tenere bene con una mano e con l’altra continuare gli strati del fiore.
Prendendo sempre una melanzana passandola nel pomodoro da un lato, si mette un pezzetto di mozzarella sopra di essa e si fa l’altro petalo, con gli ingredienti indicati otterrete 8 roselline.
Quando avrete finito le roselline versare tutti i pomodorini ed il sugo nelle uova, e mescolare, (se vi viene troppo liquido unire un cucchiaio raso di farina). Versare il composto al centro della quiche, e far passare un po del composto ai lati e tra una rosa e l’altra, per compattarle meglio. Cuocere a 200/220° per 30/45 minuti circa. Lasciare intiepidire e servire.



Prodotti Cirio utilizzati in questa ricetta:
Pomodorini