ricetta

Pardulas salate con melanzane

del blog 'LA PASTICCERA MATTA'

Tempo: 45'
Difficoltà: Media

Ingredienti:
Per la pasta:
180 g di farina 0, 50 g di olio extra vergine di oliva, un pizzico di bicarbonato, un pizzico di sale, acqua q.b.
Per il ripieno:
1 melanzana, 1 lattina di Pomodorini Cirio, 40 g di olive verdi denocciolate, 40 g di olive nere denocciolate, 1 cucchiaio di capperi, 1 cipolla, olio extra vergine di oliva, sale.

Preparazione:

Soffriggere la cipolla fatta a fettine nell’olio ed unirvi la melanzana tagliata a dadini dopo 2-3 minuti. Continuare la cottura fino a far rosolare bene la verdura.
Aggiungere ora i Pomodorini, le olive e i capperi e portare a cottura (circa altri 15 minuti).
Nel frattempo fare la pasta lavorando tutto insieme.
Fare delle palline di circa 20 g l’una, stenderle sottili e mettere al centro il ripieno freddo.
Pizzicare prima 2 angoli, poi gli altri 2 e infine l’ultimo, dando la forma delle pardulas.
Infornare a 180° per circa 20 minuti.
Spennellare di olio appena escono dal forno.



Prodotti Cirio utilizzati in questa ricetta:
Pomodorini

Trucchi e segreti:

Queste pardulas salate con melanzane, hanno in comune con i dolcetti sardi solo la forma della pasta, pizzicata in modo da creare un pentagono, la pasta infatti è leggera, fatta con olio extra vergine di oliva e non con lo strutto come vuole la tradizione delle pardulas.