ricetta

Tortina di pane e pomodoro con polpo scottato

Tempo: 120'
Difficoltà: Media

Ingredienti per 4 persone:
1 confezione da 220 g di Pomodori pelati Cirio, 1 confezione da 400 g di Pomodorini Cirio, Olio Extra Vergine di Oliva Delicato Cirio, 1 polpo fresco, 300 g di pane raffermo, basilico, una cipolla, sale e pepe q.b.

Preparazione:

Togliete dal barattolo i pomodorini e tagliateli a metà, sistemateli su una teglia unta con olio d’oliva, mettete un pizzico di sale su ogni pomodorino e infornate in forno ventilato a 180 °C per circa 30 minuti.

In una padella preparate un veloce sugo, soffrigendo la cipolla con l’olio e aggiungendo i pelati, il sugo rimasto dai pomodorini e il basilico, fate cuocere 15 minuti e aggiustate di sale e pepe a fine cottura.

In una pentola con coperchio mettete un filo d’olio e il polpo pulito e lasciatelo cuocere coperto a fuoco basso per 40 minuti, non aggiungete acqua, con il calore perderà i suoi liquidi, cuocerà nella sua acqua e rimarrà morbidissimo.

Una volta pronti tutti gli ingredienti, ammollate il pane con un po' di acqua, strizzatelo bene e poco alla volta aggiungete il sugo, fino ad ottenere una consistenza facile da lavorare che ricorda quella delle polpette.

In una padella antiaderente mettete un filo d’olio, quando la superficie sarà molto calda scottate il polpo e fatelo cuocere su tutti i lati per un paio di minuti.

Sistemate il tortino di pane e pomodoro al centro del piatto, adagiate tre pezzi di polpo ed infine aggiungete qualche pomodorino confit. Prima di servire decorate con un filo d’olio extravergine delicato e un pizzico di fior di sale.


Vino consigliato: Pouille Fume


Creata da: Valentina Barone, foodblogger di cucinaecantina.net



Prodotti Cirio utilizzati in questa ricetta:
Pomodori pelati, Ciliegini di Puglia, Olio Extra Vergine di Oliva Delicato