ricetta

Tacchinella deliziosa

Tempo: 180'
Difficoltà: Media

Ingredienti per 4 persone:
una tacchinella di circa 3 kg già pulita, 30 g di burro, due rametti di rosmarino, 4 o 5 foglie di salvia, mezzo bicchiere di brandy o cognac, sale, pepe.
Per il ripieno: 350 g di polpa di manzo macinata, 300 g di salsiccia, quattro o cinque fette di pane carrè, un bicchiere di latte, due uova, parmigiano grattugiato, una cipolla, 150/200 g di prosciutto cotto (o mortadella), un ciuffo di prezzemolo.
Per il contorno: una cipolla piccola, una lattina da 410 g di Piselli Fini Cirio, 100 g di carotine novelle, 30 g di burro, un ciuffo di prezzemolo.

Preparazione:

Accendete il forno a 180 gradi e, mentre si scalda, preparate il ripieno. In una ciotola mescolate la carne macinata, le uova, il pan carrè bagnato nel latte e ben strizzato e il parmigiano grattugiato. Tritate la cipolla, il prosciutto cotto, sbriciolate la salsiccia (dopo averle tolto la pelle) e uniteli al composto. Infine aggiungete il prezzemolo tritato finemente, sale e pepe. Fiammeggiate la tacchinella per eliminare le piume residue, lavatela e asciugatela bene. Introducete al suo interno il ripieno e cucite l’apertura con filo da cucina in modo che non esca durante la cottura. In una teglia sufficientemente grande mettete il burro, le foglie di salvia e i rametti di rosmarino, fate soffriggere sul fuoco basso e con una griglia di protezione, quindi disponetevi la tacchinella. Salate e pepate. Girate man mano la tacchina in modo che si rosoli bene da ogni parte, quindi bagnatela con il brandy e lasciate evaporare per qualche minuto. A questo punto ricoprite la teglia con un foglio di alluminio e mettetela nel forno già caldo per circa due ore e mezza. L’alluminio, che toglierete dopo un’ora e mezzo, permetterà alla tacchina di cuocere senza che si bruci la pelle. Bagnate spesso la carne con il sugo di cottura. Se si riduce troppo, potete aggiungere qualche cucchiaio di acqua o brodo. Nel frattempo potete preparare il contorno. Tritate la cipolla e fatela imbiondire con un pochino di burro e le carotine. Aggiungete i piselli ben sgocciolati e insaporiteli per alcuni minuti; quindi spegnete il fuoco e cospargete di prezzemolo tritato. Quando la tacchinella sarà cotta, toglietela dal forno ed estraete il ripieno che si presenterà compatto. Servitela subito su un piatto di portata caldo, con il suo ripieno tagliato a fette e col contorno di piselli.



Prodotti Cirio utilizzati in questa ricetta:
Piselli