Cirio&you facebook twitter you tube pinterest instagram
Le ricette | Ricette con pomodori | Ricette con Polpa di pomodoro la Polpapiù | Gli scazzuoppoli napoletani | Pizzette al pomodoro

Le Ricette

Torna alle
Ricette

Scegli nuove Ricette

Ecco la ricetta che hai scelto!

Passione Foodblogger: le vostre Ricette!

Le Videoricette di Cirio

Le ricette della Galleria del Sapore!

tempo 180' difficoltà Facile

Gli scazzuoppoli napoletani | Pizzette al pomodoro

del blog 'IL MIO SAPER FARE'



Prodotti Cirio utilizzati in questa Ricetta

Polpa di pomodoro La PolpapiùPolpa di pomodoro La Polpapiù

Ingredienti:
400 g di farina 0, 100 g di farina 00, 25 g di lievito di birra fresco, 100 ml di latte, 180 ml di acqua, mezzo cucchiaio di sale, 25 ml di olio extra vergine di oliva, mezzo cucchiaio di zucchero, olio per frittura q.b., Polpa di pomodoro La Polpapiù Cirio, cipolla tritata q.b., olio extra vergine di oliva, parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione:

Intiepidire leggermente l’acqua. Fare il lievitino: in una ciotola versare circa 50 ml di acqua intiepidita, aggiungere lo zucchero, sciogliere il lievito e unire un po’ di farina, mescolare per rendere il composto omogeneo. Far riposare per circa 30 minuti coperto con pellicola. Setacciate insieme le due farine e unire il sale. All’acqua rimasta aggiungere il latte e l’olio. Unire al lievitino le farine, i liquidi e impastare. Trasferire il tutto sul piano lavoro e lavorare con energia fino ad ottenere un impasto omogeneo, morbido ed elastico (si può utilizzare anche la planetaria) Trasferire l’impasto in una ciotola capiente, praticare un taglio a croce e far lievitare per circa 2 ore.
Preparare il condimento: in una pentola versare un filo di olio extravergine di oliva, far rosolare leggermente la cipolla tritata finemente, unire la polpa di pomodoro, regolare di sale e cuocere per circa 10 minuti.
Trascorso il tempo per la lievitazione, sul piano lavoro ben infarinato stendere l’impasto con il mattarello sino ad ottenere una sfoglia non molto sottile. Con un coltello ben affilato ricavare dei rombi. Portare a giusta temperatura abbondante olio per frittura e friggere gli scazzuoppoli un po’ per volta, girarli spesso per garantire una doratura uniforme. Scolarli e adagiarli su carta cucina. Sistemare gli scazzuoppoli su un piatto da portata e condirli con il sughetto, il formaggio grattugiato e foglie di basilico.


Trucchi e segreti:

Gustare gli scazzuoppoli caldi per meglio assaporare la combinazione degli ingredienti.


Stampa questa ricetta
© 2016 Conserve Italia Soc. coop. agricola
Sede Legale: via Paolo Poggi 11 - 40068 San Lazzaro di Savena (BO) / Telefono: 051. 6228311 / Fax: 051.6228312 / Codice Fiscale 02858450584 / Partita Iva: 00708311204 / Numero Iscrizione al Registro imprese di Bologna : 02858450584

Informativa estesa sui Cookie
Credits© 2016 Conserve Italia Soc. coop. agricola / Sede Legale: via Paolo Poggi 11 - 40068 San Lazzaro di Savena (BO) / Telefono: 051. 6228311 / Fax: 051.6228312
Codice Fiscale 02858450584 / Partita Iva: 00708311204 / Numero Iscrizione al Registro imprese di Bologna : 02858450584 / Informativa estesa sui Cookie
Conserve Italia