Cirio&you facebook twitter you tube pinterest instagram
Le ricette | Ricette con pomodori | Ricette con Polpa di pomodoro la Polpapiù | Millefoglie di melanzane con rana pescatrice e crema di pomodoro

Le Ricette

Torna alle
Ricette

Scegli nuove Ricette

Ecco la ricetta che hai scelto!

Passione Foodblogger: le vostre Ricette!

Le Videoricette di Cirio

Le ricette della Galleria del Sapore!

tempo 40' difficoltà Facile

Millefoglie di melanzane con rana pescatrice e crema di pomodoro

del blog 'LA BANDA DEI BROCCOLI'



Prodotti Cirio utilizzati in questa Ricetta

Polpa di pomodoro La PolpapiùPolpa di pomodoro La Polpapiù

Ingredienti per 4 persone:
2 melanzane tonde, 800 g di rana pescatrice, 1 confezione di Polpa di pomodoro La Polpapiù Cirio, 20 g di pinoli, 20 g di uva sultanina, 1 manciata di capperi, 1 manciata di olive nere, 1 cipolla rossa, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchiere di vino bianco secco, olio extra vergine di oliva q.b., sale q.b., origano q.b., basilico fresco q.b.

Preparazione:

Tagliate le melanzane a dischi sottili e mettetele sotto peso per due ore in modo che si liberino dall’acqua. Nel frattempo saltate in padella la parte restante tagliata a cubetti con una cipolla rossa, i capperi dissalati, l’uva sultanina precedentemente ammollata e poi strizzata, i pinoli tostati un paio di minuti in padella, le olive nere e un filo d’olio extra vergine di oliva, la polpa di pomodoro e un pizzico di sale. Lasciate cuocere 15 minuti circa, poi aggiungete il basilico fresco e l’origano e frullate tutto con un frullatore a immersione.
In un’altra padella fate cuocere la rana pescatrice sfilettata e tagliata a cubetti con un filo d’olio extra vergine di oliva e uno spicchio d’aglio. Dopo circa 15 minuti sfumate con il vino bianco secco e lasciate cuocere fino a renderla morbida.
Sciacquate quindi le melanzane e asciugatele bene con della carta assorbente, spennellatele con olio extra vergine di oliva, sistematele su carta da forno e infornatele a 200° per circa 15 minuti.
Intiepidite le melanzane, impiattate in questo modo: un disco di melanzana, crema di pomodoro, rana pescatrice e poi ancora melanzana, salsa di pomodoro e rana pescatrice, terminando con un disco di melanzana e salsa di pomodoro. Guarnite con una bella foglia di basilico fresco, pinoli e uva sultanina.

Galleria del Sapore





Creata da:
Agnese Malatesti,
foodblogger di labandadeibroccoli.blogspot.com


Trucchi e segreti:

Il piatto può essere scaldato in forno prima di essere servito oppure servito tiepido, con un filo d’olio extra vergine di oliva a crudo.


Stampa questa ricetta
© 2016 Conserve Italia Soc. coop. agricola
Sede Legale: via Paolo Poggi 11 - 40068 San Lazzaro di Savena (BO) / Telefono: 051. 6228311 / Fax: 051.6228312 / Codice Fiscale 02858450584 / Partita Iva: 00708311204 / Numero Iscrizione al Registro imprese di Bologna : 02858450584

Informativa estesa sui Cookie
Credits© 2016 Conserve Italia Soc. coop. agricola / Sede Legale: via Paolo Poggi 11 - 40068 San Lazzaro di Savena (BO) / Telefono: 051. 6228311 / Fax: 051.6228312
Codice Fiscale 02858450584 / Partita Iva: 00708311204 / Numero Iscrizione al Registro imprese di Bologna : 02858450584 / Informativa estesa sui Cookie
Conserve Italia